top of page
  • Immagine del redattoreMark Tedesco

La nostra avventura italiana: percorrere la Via Francigena in Toscana

PARTE 95. Potrebbe essere interessante condividere come siamo riusciti a vivere in Italia per una parte dell'anno. Pubblicherò alcuni passaggi e ciò che stiamo imparando lungo il percorso.


Ne amiamo ogni minuto e quello che una volta era un sogno è la nostra vita!


Viviamo in Toscana in autunno, poi di nuovo in primavera, e in California per il resto dell’anno (in un blog precedente ho spiegato perché viviamo in Italia solo una parte dell'anno).



Passo 1: Mentre esploriamo aree e città in Italia, scopriamo alcune gemme che vale la pena condividere. Alcuni di questi sono noti magneti turistici; altri sono meno conosciuti ma sempre sorprendenti.


Questa settimana esploriamo la Via Francigena in Toscana.


Passo 2: Di cosa si tratta?


La Via Francigena è un antico sentiero che porta i pellegrini in un viaggio straordinario da Canterbury in Inghilterra, attraverso il canale fino alla Francia e attraverso la Svizzera prima di attraversare l'Italia verso Roma.


Si tratta di uno storico percorso di pellegrinaggio percorso da secoli, simile al Cammino di Santiago. Durante l'epoca medievale, la Via Francigena svolse un ruolo significativo nel collegare Abbazie e Monasteri con il percorso che portava a sud verso Roma, rendendola un'importante strada per i pellegrini.


Passo 3: La Via Francigena in Toscana


Negli anni '80, ricercatori italiani scoprirono nella British Library il diario di viaggio dell'abate Sigerico, nominato vescovo di Canterbury nel 990. Nel suo diario Sigerico scrive circa 80 tappe della Via Francigena tra Roma e Canterbury, coprendo una distanza di 587 miglia in Italia con 15 fermate nella regione Toscana.


La Via Francigena è un percorso storico europeo che attraversa la Toscana, offrendo un'opportunità unica di esplorare quasi 400 km dell'antico percorso che un tempo percorrevano pellegrini, mercanti e viaggiatori. Il viaggio ti porta attraverso foreste, colline e borghi medievali, offrendo scorci di storia, arte, cibo e vino intriganti. Un viaggio lungo la Via Francigena rivela un'incredibile bellezza da nord a sud della Toscana.


Step 2: Come percorrere la Via Francigena in Toscana


Per chi vuole percorrere tutta la Via Francigena, partendo da Canterbury e terminando a Roma, sono necessari circa 100 giorni. Tuttavia, se sei interessato solo alle gite di un giorno, puoi percorrere parti del percorso in qualsiasi momento. In alternativa, se sei particolarmente interessato a passeggiare per la Toscana, il completamento di quella sezione del percorso dovrebbe richiedere circa una settimana.


Tra le tappe più belle della Francigena ricordiamo:


  • San Miniato – Gambassi Terme (24 km/6 ore)

Questo particolare tratto del percorso della Via Francigena ti porta attraverso le pittoresche colline della Val d'Elsa, caratterizzate da rigogliosi prati e imponenti cipressi. Il viaggio inizia da San Miniato, situato in provincia di Pisa, e si estende per circa 24 chilometri. Lungo il percorso verrai accolto da panorami mozzafiato di campi punteggiati da antiche case  e fattorie. Il percorso culmina alle Terme di Gambassi, luogo ideale per prendersi una pausa e ricaricare le batterie.


  • Gambassi Terme – San Gimignano (13 km/3 ore)


Per proseguire il vostro viaggio da Gambassi Terme a San Gimignano vi basteranno percorrere 13 chilometri. Questo percorso è relativamente facile e perfetto per il ciclismo. Lungo il percorso incontrerai il santuario di Pancole e poi la chiesa romanica di Santa Maria Assunta in Cellole. San Gimignano è un notevole esempio di urbanistica medievale e va esplorata senza fretta.


  • San Gimignano – Monteriggioni (30 km/7 ore)

Questo percorso è ampiamente considerato come uno dei tratti più pittoreschi della Via Francigena. Partendo da San Gimignano, il sentiero più lungo che attraversa la regione vi porterà direttamente nel cuore delle colline toscane, fino ad Abbadia a Isola, un'antica abbazia su un pezzo di terra. Da lì il viaggio prosegue verso il borgo di Monteriggioni, circondato da imponenti mura e robuste torri.


  • Monteriggioni – Siena (21km/6 ore)

Passeggiando per Monteriggioni ed esplorando le sue antiche mura, potrete proseguire lungo strade sterrate e attraverso prati e boschi fino a raggiungere i castelli della Chiocciola. Se proseguite attraverso Pian del Lago e attraversate il bosco dei Renai, presto vedrete il magnifico profilo di Siena, una delle città più belle della Toscana. Una volta raggiunta Siena, passeggia lungo le sue strade acciottolate e visita lo splendido Duomo e Piazza del Campo. È un'esperienza gratificante.


Fase 3: Trekking e storia


Amiamo l'escursionismo perché ci permette di esplorare nuove aree e godere di panorami mozzafiato della natura. Tuttavia percorrere alcuni tratti della Via Francigena è un’esperienza unica. Ci fa sentire un forte legame con la ricca storia di pellegrini, soldati, santi, peccatori, curiosi e indifferenti. Questa consapevolezza dà al nostro cammino un significato più profondo.


Passaggio 4: risorse


Esistono molte risorse online in cui le mappe della Via Francigena sono suddivise in piccole gite di un giorno.



Approfondimenti: le storie danno significato a un luogo, un edificio, un monumento o un'escursione. Camminare lungo la Via Francigena ci rende partecipi della grande storia delle storie di chi ha già percorso questo cammino.


Di più la prossima volta.


Ora in vendita a $ 2,99: il mio libro è "Storie dalla Puglia: due californiani nel sud Italia". Amazon USA:https://www.amazon.com/dp/B0CRKMKPWF?ref_=cm_sw_r_cp_ud_dp_X2WRQ3PTG2ZDD7AVF6GH


Amazon Italy- my book "Lei mi ha sedotto. Una storia d'amore con Roma": https://amzn.eu/d/13nuZCL.


6 visualizzazioni0 commenti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page