top of page
  • Immagine del redattoreMark Tedesco

La nostra avventura italiana: la nostra esperienza di guida in Italia

PARTE 64: Potrebbe essere interessante condividere come siamo riusciti a vivere in Italia per una parte dell'anno. Sto documentando ciò che stiamo imparando lungo il percorso.

Viviamo in Puglia d'estate e poi di nuovo d'inverno.

Passo 1: Come sta andando la nostra esperienza di guida in Puglia, o in tutta Italia? Che ne dici di fare benzina? È facile o ci sono dei problemi?


In una parola, fantastico. Facile.


Bene, con qualche intoppo.


Esaminiamo alcuni punti.


Passo 2: cambio manuale


Prima di iniziare a guidare in Italia, non guidavo un cambio manuale dai tempi del liceo. Ma una volta scoperto quanto costa di più noleggiare un automatico piuttosto che un manuale, mi sono tuffato subito.


Avevo molti timori di reimparare a guidare in Italia, e ho fatto un affare più grande guidando con un cambio manuale di quanto non fosse in realtà. Mi ci sono voluti solo pochi minuti per abituarmi al cambio manuale, che è una buona pratica per viaggiare in Europa. Suggerisco di tuffarsi subito.


Passo 3: Gas e GPL


Siamo rimasti perplessi la prima volta che abbiamo noleggiato un'auto con due serbatoi in Italia. Né io né il mio compagno sapevamo di veicoli funzionanti a benzina (benzina) e GPL. Ma alla fine abbiamo noleggiato comunque un'auto a GPL e quando siamo entrati in una stazione di servizio contrassegnata con "GPL", l'addetto ci ha accompagnato.


GPL = gas di petrolio liquefatto (gas di petrolio liquefatto'), ed è molto più economico, intendo dire molto più economico, della normale benzina (benzina). Le auto con entrambi i serbatoi utilizzano prima il GPL e poi passano al serbatoio di serie.


Suggerimenti:

  • Tieni il serbatoio del GPL pieno per non iniziare a usare la benzina. Risparmierai un sacco di soldi.

  • Cerca il segnale GPL prima di entrare poiché non tutte le stazioni lo portano.

  • La GPL può essere compilata solo da un addetto. Se una stazione di servizio viene automatizzata dopo l'orario di lavoro, non è possibile ottenere la GPL.

  • Dato che il carburante può diventare molto costoso se si effettuano viaggi su strada (come facciamo noi), è preferibile noleggiare un'auto a GPL.


Passo 4: pagamento del gas e della carta di credito


Mi piace il senso di fiducia che trovo in molti distributori di benzina in Puglia (così come in altre zone d'Italia); pagare dopo aver fatto il pieno è perfettamente accettabile in molte stazioni.


Come pagare? Mi piace usare la mia carta di credito quando viaggio, quindi utilizzo una carta "nessuna commissione per transazioni estere" presso le stazioni di servizio. Ma quando ho provato ad usarlo per fare benzina in Italia l'estate scorsa, sono rimasto sorpreso che non funzionasse alla pompa. Quando ho chiesto all'addetto, ha detto che avevo bisogno di uno spillo. Non avevo mai avuto il PIN di una carta di credito prima, quindi ero perplesso. Ho presto capito che non avere un PIN avrebbe potuto limitare significativamente la mia capacità di pagare in Europa, quindi ho deciso di rimediare.


Alla fine ho chiamato la compagnia della mia carta di credito; Sono rimasto sorpreso dal fatto che il processo sarebbe durato circa una settimana e che il pin sarebbe stato spedito al mio indirizzo in California e, no, non me lo avrebbero dato al telefono.


Quando siamo tornati in Puglia in inverno, ho scoperto che la mia carta di credito, con pin, funzionava in alcuni distributori di benzina, ma in altri no.


Non ho ancora risolto questo mistero, ma ora vado sempre in viaggio con contanti e carte di credito, per ogni evenienza.


Passo 5: Il distributore di benzina e i costi


La differenza di costo tra il self-service e il full-service è piuttosto significativa, quindi dopo aver utilizzato il full-service per un pieno o due, ci siamo resi conto che dovevamo superare le nostre paure e fare il self-service. Per prima cosa abbiamo utilizzato le postazioni dove un assistente in servizio poteva guidarci. Se avessi un problema con la carta di credito, l'addetto di solito potrebbe farlo funzionare tramite la scansione della sua carta di credito.


Per quanto riguarda il costo, il gas va su e giù. Attualmente, nella nostra zona, il gas costa circa 7,50 dollari al gallone americano. Ricorda che in Italia il prezzo del gas è al litro e 1 gallone americano contiene circa 3,78 litri.


Passo 6: segnali stradali e regole


"Gli italiani non si preoccupano delle regole, quindi non dovresti farlo neanche tu", è stato un consiglio che ho ricevuto. "Segui semplicemente il flusso del traffico sulle autostrade; se lo fai non ti multano per eccesso di velocità", era un altro. "Segnali di stop e solo un suggerimento: rallenta e attraversa", era un altro.


No, no, no! Dico.


Le regole del traffico sono in vigore e applicate.


Limiti di velocità: in Puglia, dove sono presenti autovelox, è sempre presente un avviso di autovelox. Può sembrare strano avvisare gli acceleratori di rallentare nella zona dell'autovelox, ma molti sfrecciano comunque.


L'anno scorso siamo andati a Roma dall'Umbria e quasi sei mesi dopo abbiamo scoperto di aver preso due multe per eccesso di velocità. Stavamo seguendo il flusso del traffico invece di concentrarci sui segnali. Abbiamo pagato i biglietti e abbiamo imparato la lezione; non era economico. L'eccesso di velocità è pesantemente multato e monitorato.


Semafori e segnali di stop: in California possiamo girare a destra al semaforo rosso se non diversamente indicato. "No, ti prenderanno una multa!" i nostri amici pugliesi hanno risposto quando abbiamo chiesto di fare lo stesso.

Per quanto riguarda i segnali di stop, ne vediamo sfilare alcuni nella nostra città, ma io preferisco interpretare "stop" come "fermare la macchina".


Passo 7: Pedoni: sebbene i pedoni abbiano la precedenza qui in Italia, la nostra esperienza qui in Puglia non è quella di dare per scontato che gli automobilisti si fermeranno. Pochi automobilisti si fermeranno nella nostra zona se uno straniero nervoso è in piedi sul marciapiede, chiedendosi se dovrebbe entrare nelle strisce pedonali.

La mia strategia:

  • Entra nelle strisce pedonali.

  • Guarda negli occhi l'autista in arrivo.

  • Fategli un ottimo pollice in su quando si ferma e mi lascia passare.

Passo 8: Guasti all'auto: non abbiamo avuto la sfortuna di un guasto all'auto in Italia, quindi non ho approfondimenti unici qui. Ma quando noleggiamo la nostra auto, raccogliamo sempre queste informazioni in modo che, nel caso in cui ciò accada, non ci ritroviamo di notte su una strada buia senza sapere chi chiamare.


Passo 9: Regole di parcheggio: il colore delle linee dipinte sul lato di una strada spesso indica quale tipo di parcheggio è disponibile. Alcune linee guida generali per il nostro territorio pugliese:

  • Linee blu: parcheggio a pagamento. Cerca la stazione di pagamento.

  • Le linee bianche di solito indicano parcheggio gratuito, ma ci sono situazioni in cui significa parcheggio per residenti. Controllare i segnali; se si tratta di soli residenti verrà indicato.

  • Linee gialle: è necessaria l'autorizzazione per utilizzare lo spazio, come un taxi o un permesso per portatori di handicap.

  • Linee rosa: per donne incinte o genitori con neonati. Devo ancora vederli di persona.

  • Linee verdi: solo parcheggio con ricarica elettrica.

  • Nessuna linea; potrebbe significare parcheggio gratuito, ma leggi i segnali. Se sono incerto, chiedo a una persona dall'aspetto gentile nelle vicinanze.


Parcheggio gratuito a tempo: alcune zone sono contrassegnate da "parcheggio da 60 minuti" o da un'altra fascia oraria. Per utilizzare questo spazio, devi visualizzare l'immagine dell'orologio di plastica sul parabrezza con le lancette dell'orologio rivolte all'ora in cui sei arrivato in quel punto. Questo orologio di plastica consente alla pattuglia di polizia di sapere chi si trova entro i limiti designati. Abbiamo acquistato il nostro presso la nostra tabaccheria locale.


Le app per il parcheggio: ho scaricato alcune app elencate nelle aree in cui abbiamo provato a parcheggiare ma non sono mai riuscito a farle funzionare. La mia carta di credito non è stata accettata oppure non è stato possibile elaborare le mie informazioni. Se hai qualche informazione sulle app di parcheggio italiane, condividile.


Passo 10: traffico e Google Maps: Google Maps può essere una benedizione e una maledizione. Ci affidiamo ad esso mentre guidiamo attraverso la Puglia, ma nel momento in cui entriamo in una zona ristretta con strade tortuose, va fuori di testa.


Una volta stavamo cercando di lasciare la zona di Assisi e Google Maps ci ha portato nella città vecchia, lungo una strada a senso unico (la direzione sbagliata), e ha cercato di farci svoltare a destra scendendo alcune scale ripide.


In Puglia, ieri sera abbiamo seguito Google Maps fino a casa di un nostro amico quando improvvisamente ha cambiato direzione. Vivono in una piccola città in una zona un po' rurale. Abbiamo dovuto fermare più volte la macchina, ricaricare le mappe e poi leggere le indicazioni per cercare i segnali stradali. Alla fine siamo arrivati ​​lì, ma era confuso.


L'aspetto positivo è che Google Maps ci ha permesso di scoprire aree incredibili e percorsi costieri che altrimenti non avremmo mai conosciuto.


Passo 11: zone ZTL. Le ZTL sono zone a circolazione limitata nelle città italiane con centri storici. Solo i residenti e i veicoli immatricolati sono autorizzati a circolare lì. Spesso le zone ZTL sono dotate di segnaletica che viene accesa o spenta a seconda che vi siano o meno restrizioni. NON correre rischi qui; sono previste multe salatissime per chi circola in zona ZTL con l'accensione accesa.


Approfondimenti: Guidare in Italia è come imparare un nuovo sport; puoi divertirti una volta che hai imparato le regole e le pratiche. Superare la paura è il primo passo. Il secondo è essere un guidatore rispettoso; solo perché qualcun altro guida come un coglione non significa che devo reagire o esserlo. Il terzo punto è ricordare che vivere in Italia è un'avventura, e sentirsi a proprio agio alla guida qui è parte dell'esperienza.


Di più la prossima volta.


Il mio libro è "Storie dalla Puglia: due californiani nel Sud Italia". Amazon USA:https://www.amazon.com/Stories-Puglia-Californians-Southern-Italia/dp/1913680649.




15 visualizzazioni0 commenti

コメント

5つ星のうち0と評価されています。
まだ評価がありません

評価を追加
bottom of page