top of page
  • Immagine del redattoreMark Tedesco

La nostra avventura italiana: I lavoratori dei servizi in Puglia

PARTE 57: Potrebbe essere interessante condividere come siamo riusciti a vivere in Italia per una parte dell'anno. Pubblicherò alcuni passaggi che abbiamo intrapreso.


Viviamo in Puglia in estate e poi di nuovo in inverno.

Passo 1: Dalle mie osservazioni durante il nostro soggiorno in Puglia, ci sono due modi in cui i visitatori trattano gli operatori dei servizi locali: come dipendenti o come persone con un lavoro. Esploriamoli entrambi.


Passo 2: Trattare i lavoratori dei servizi solo come dipendenti


Quasi ogni mattina iniziamo la giornata (dopo la palestra) nel nostro bar preferito di fronte al Mar Ionio. Il sito ha viste incredibili, personale cordiale e ottimo cibo. A parte il direttore, la maggior parte del personale è costituito da ragazzi delle scuole superiori o giovani adulti. Lavorano per lunghe ore e hanno a che fare con molti tipi di persone.


Questa mattina abbiamo visto che venivano trattati come semplici dipendenti.


Una famiglia sta visitando la zona; diverse volte sono venuti al bar quando eravamo lì. Non dirò da quale paese provengono, ma il gruppo è composto da una matriarca che a volte si vanta del suo dottorato. ad alta voce e i suoi figli adolescenti che si urlano addosso in testa ai clienti.


Oggi la matriarca si lamentava dell'Italia con voce non proprio tranquilla, e continuava a chiamare la cameriera al suo tavolo con richieste diverse.


Ad un certo punto, questa giovane signora/cameriera, una studentessa delle superiori che conosciamo per nome, era in piedi al nostro tavolo; stava prendendo la nostra ordinazione e stavamo chiacchierando per un minuto. La matriarca si allungò, diede un colpetto al braccio della ragazza, poi le mise in mano una banconota da 20, dicendo: "Il conto!"


In questo bar gli avventori pagano alla cassa, ma il visitatore non ha chiesto; ha chiesto di pagare il conto per poter andarsene. Le sue azioni sembravano rivelare la convinzione che la cameriera fosse una semplice impiegata e che il suo compito fosse quello di eseguire gli ordini.


Mi piace pensare a me stessa come a una matriarca più gentile, ma anch'io posso trattare gli altri con noncuranza mentre sbrigavo le mie commissioni, ignaro delle persone con cui ho a che fare.


Mi aiuta a ricordare che gli addetti ai servizi non sono solo dipendenti; sono persone con vite interessanti che lavorano in questo lavoro.

Passo 3: I lavoratori dei servizi come persone


Avendo lavorato nel servizio clienti, ho esperienza di quanto possa essere difficile trattare direttamente con il pubblico. Quando ricordo com'era, posso fermarmi e realizzare che la persona alla cassa del supermercato non è un ingranaggio della macchina ma ha speranze e sogni ed è una persona che incontrerò oggi.


Vivere in Puglia ha acuito questa consapevolezza perché le persone qui sono così amabili!


Esempi:


Siamo andati a fare la spesa in fondo alla strada subito dopo esserci trasferiti qui; una delle ragazze che lavora alla cassa ci ha chiesto da dove venivamo. "California" è come una parola magica, come una fantasia o un sogno. "Voglio andare in California!" lei disse. "Vieni a visitarci!" Noi abbiamo detto. Da quel giorno ci prendiamo sempre un minuto per chiacchierare e condividere cosa abbiamo fatto durante il fine settimana o quale è la nostra spiaggia preferita.


Quando andiamo dal nostro macellaio, prima di chiedere qualsiasi cosa, gli chiedo sempre come sta. Le sue risposte variano, ma il rapporto è più di "Come sta il pollo oggi?". Qualche giorno fa ha condiviso le foto della casa di un suo amico in città, che aveva appena ristrutturato ed è meravigliosa.

Il nostro gelatiere preferito condivide spesso con noi le sue nuove ricette, chiedendoci di assaggiare un gusto unico o una granita da lui ideata. Ci troviamo spesso a parlare con lui della sua passione per il cibo e della sua straordinaria capacità naturale di creare gelati, pasticcini e persino liquori partendo da un'idea.

Passo 5: metodo


Non voglio trattare gli altri solo come dipendenti, nemmeno di fretta. Quindi ho dovuto sviluppare un metodo per rallentare ed essere nel momento.


Quando ho a che fare con qualcuno del servizio clienti, cerco di trovare l'opportunità di chiedere come sta andando la giornata. Qualcosa di semplice come "Come va?/Come va?" oppure "Come sta?/Come stai?" oppure, se ho già un rapporto, "Com'è andato il fine settimana?"


Chiedere a qualcuno del servizio clienti come sta andando la sua giornata può segnalare: "Ehi, so che sei una persona completa, stai vivendo una giornata difficile o fantastica e che un lavoro non ti definisce. Ti apprezzo".


Ci vuole solo un secondo per chiedere: "Come va?" A volte l'addetto alla cassa o il commesso del negozio non risponde o risponde con una breve frase. Altre volte sorridono e apprezzano la domanda. Ma il punto non è la loro risposta. Lo chiedo perché voglio trattare gli operatori dei servizi con rispetto e come persone vere.


Approfondimenti: Vivere in Puglia sta rafforzando la mia convinzione che, alla fine, ciò che conta di più sono le relazioni. Queste relazioni possono iniziare con il macellaio, il panettiere e il cameriere del mio bar preferito. La gente del posto in Puglia è molto interessata alle nostre vite poiché noi mostriamo interesse per le loro.

Di più la prossima volta.


Il mio libro è "Storie dalla Puglia: due californiani nel Sud Italia". Amazon USA:https://www.amazon.com/Stories-Puglia-Californians-Southern-Italia/dp/1913680649.




22 visualizzazioni2 commenti

댓글 2개

별점 5점 중 0점을 주었습니다.
등록된 평점 없음

평점 추가
게스트
2023년 9월 04일

Yes, it does make a difference if you are kind, patient and friendly to waiters, store employees, hotel staff etc. Not just for them but also for me. Especially if I visit a place frequently. In Germany for example you would ask the "How are you doing today?" only if you know the other person a bit. Otherwise it sounds a bit awkward.

But it's always appreciated if you start your sentences with a "Good morning", "Good afternoon" or "Excuse me, where can I find ...?" instead of just asking "In which aisle is the milk?" Unfortunately many customers seem to be so stressed out that they only interact with short questions and comments.

If you take your time and…

좋아요
Mark Tedesco
Mark Tedesco
2023년 9월 04일
답글 상대:

Thank you so much. Just pausing and being present helps me treat others like I would want to be treated. Your rabbit story is insightful. Thx

좋아요
bottom of page