top of page

La nostra avventura italiana: Esplorando Roma archeologica

PARTE 54: Potrebbe essere interessante condividere come siamo riusciti a vivere in Italia per una parte dell'anno. Pubblicherò alcuni passi che abbiamo fatto.


Viviamo in Puglia in estate e poi di nuovo in inverno.

Passaggio 1: Mentre esploriamo le città pugliesi, scopriamo alcune gemme che vale la pena condividere. Alcuni di questi sono noti magneti turistici; altri sono meno conosciuti ma sempre sorprendenti.


Ma di recente abbiamo fatto qualcosa di diverso. Siamo saliti su un treno a Lecce e siamo scesi a Roma cinque ore e mezza dopo. Il nostro obbiettivo? Per vivere la Roma sotterranea.


Vieni con noi.


Passaggio 2: perché?


Anche se amiamo vivere in Puglia, periodicamente ho voglia di trascorrere del tempo a Roma da quando ci ho vissuto per la prima volta negli anni '80 (per otto anni). Roma si sente sempre come a casa; è una parte fondamentale della mia storia.


Ma questa è un'altra storia.


Dato che ho visto più volte i principali monumenti di Roma, abbiamo deciso di programmare una visita alla città che si concentrasse sulle aree archeologiche: la Roma sotterranea.


Passaggio 3: come?


Abbiamo scoperto che avremmo potuto ottenere un forte sconto sul nostro biglietto del treno di prima classe se prenotato in anticipo. Così abbiamo programmato il nostro viaggio il mese prima, trovato l'alloggio (vedi il post sul blog sui soggiorni in monastero), e siamo saliti sul primo treno alla stazione ferroviaria di Lecce.


Nel primo pomeriggio arriviamo alla stazione dei treni di Roma e ci dirigiamo nel confuso dedalo di autobus fino a trovare quelli che ci faranno scendere nei pressi di Piazza Navona, dove si trova il nostro alloggio. Il nostro primo appuntamento era la mattina seguente alle 9:30.


Passaggio 4: attrazioni.


  • Tour della necropoli: San Pietro


La storia orale e scritta, per secoli, ha sostenuto che l'apostolo Pietro fosse sepolto sotto l'attuale San Pietro, ma gli scavi iniziarono negli anni '40. La maggior parte degli archeologi pensava che non avrebbero trovato molto dopo quasi 2000 anni.

Tuttavia, gli archeologi hanno trovato un cimitero (noto anche come necropoli) risalente al IV secolo, che ora è l'inizio del tour della necropoli sotto San Pietro.


Il tour porta un piccolo gruppo di visitatori sotto il pavimento della basilica e poi più in basso sotto le tombe dei papi in un'area archeologica fredda e buia; camminando su antiche strade, i visitatori passano antichi mausolei e testimonianze d'amore a coloro che sono passati.


Il tour è organizzato come un "giallo", poiché la guida ei partecipanti cercano prove per l'ubicazione del luogo di sepoltura di Pietro.


Non voglio dare la fine della storia, ma il tour è una delle esperienze più incredibili che ho avuto a Roma.


Ottenere i biglietti può essere impegnativo (Ufficio Scavi, Vaticano/Ufficio Savi), ma ne vale la pena.


  • Casa d'Oro


La storia cambiò quando un uomo del XV secolo scese attraverso un buco sul colle Esquilino, candela in mano, e alzò lo sguardo. Non lo sapeva ancora, ma scoprì la Casa Aurea di Nerone, la Domus Aurea, il sogno di un imperatore più noto per la sua follia che per le sue imprese.


I visitatori possono camminare attraverso le stanze scavate della Domus, accompagnati da un archeologo, che fa rivivere le stanze e gli affreschi. Ad un certo punto, i visitatori indossano cuffie per realtà virtuale, rivelando la gloria del complesso.


Ho scoperto che la parte affascinante della visita era il pensiero di Nerone e dei suoi ospiti. Imprevedibile e vendicativo, un invito alla tavola dell'imperatore non era ciò che desideravano senatori e aristocratici. Hanno cercato di evitare Nerone il più possibile.


Mentre mi trovavo nella stanza circolare, con il suo oculo e la cascata, mi chiedevo cosa provassero gli ospiti di Nerone, in piedi dove mi trovavo, mentre si chiedevano quale sarebbe stata la sua prossima mossa. Avrebbe richiesto a una delle mogli del senatore di fare sesso con lui nella stanza accanto? Si offenderebbe per un'osservazione improvvisata? Si metterebbe a cantare per i suoi ospiti per ore, aspettandosi lunghi e sentiti applausi?


Lì mi trovavo, in mezzo a tutto questo, quasi a sentire i pensieri e le paure di coloro che si trovavano in questo punto.


  • San Clemente


Esplorare St. Clement's cattura l'esperienza di tornare indietro nel tempo. La Basilica di San Clemente è una macchina del tempo a più livelli: ci sono due chiese, una sovrapposta all'altra; la chiesa inferiore fu, a sua volta, edificata su edifici romani del I secolo.


Basta entrare nella chiesa al piano terra per entrare nel XII secolo, con la sua incredibile abside a mosaico, l'antico pavimento e il presbiterio in marmo del VI secolo. Scendendo ulteriormente, si entra nella chiesa del IV secolo, con i suoi splendidi affreschi medievali risalenti all'VIII-XI secolo.

Scendendo ancora si è abbracciati dal I secolo, con il suo tempio mitraico e, attraverso uno stretto vicolo, un grande edificio pubblico, attorno alle cui fondamenta scorrono le acque perdute di Roma.


È difficile descrivere le sensazioni che provai mentre sedevo su un sedile di pietra fuori dal tempio mitraico, proprio nel luogo in cui si sarebbero seduti gli antichi adoratori dei soldati prima di essere ammessi.


Mentre ascoltavo il fiume sotterraneo che scorreva dietro le sue mura di pietra, il mistero di San Clemente cominciò a rivelarsi. Gli strati della storia dimostrano che l'umanità cerca sempre il significato dietro la quotidianità della vita, indipendentemente dall'epoca.


  • Casa di Augusto e Livia


La Casa di Augusto e la Casa di Livia fanno parte del complesso imperiale, che contiene alcuni dei migliori esempi superstiti di pittura romana antica. Ammirare le stesse opere d'arte che lo stesso Augusto contemplò due millenni fa è un'esperienza incredibile. La sala più imponente è quella identificata come lo studio dell'imperatore al piano superiore. Secondo fonti contemporanee, Augusto si sarebbe ritirato qui per pensare o studiare privatamente.


In piedi tra le mura della casa di Livia, guardando le pareti affrescate del suo giardino, o nello studio intimo di Augusto, dove ha progettato e tracciato l'impero, non posso fare a meno di sentirmi connesso con le persone reali dietro un impero; queste persone avevano un sogno di grandezza e lo hanno realizzato.


Approfondimenti: Esplorare i reperti archeologici sotto le strade di Roma rivela le radici della città che molti turisti perdono. Sono grato che abbiamo l'opportunità di visitare lì dalla Puglia quando l'antica città ci chiama.


Di più la prossima volta.


Nel mio libro “She Seduced Me: A Love Affair with Rome”, porto il lettore nelle storie, passate e presenti, che rendono unica la città. Amazon Stati Uniti:https://www.amazon.com/She-Seduced-Me-Love-Affair-ebook/dp/B09885RSZZ/ref=tmm_kin_swatch_0?_encoding=UTF8&qid=&sr=.


E inoltre, su Amazon Italia:



14 visualizzazioni0 commenti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page