top of page
  • Immagine del redattoreMark Tedesco

La nostra avventura italiana: dalla Puglia alla Toscana

PARTE 77: Potrebbe essere interessante condividere come siamo riusciti a vivere in Italia per una parte dell'anno. Pubblicherò alcuni passaggi che abbiamo intrapreso.


Viviamo in Italia in primavera e ritorno in autunno.


Passaggio 1: Il percorso dal vivere in Puglia allo stabilire una nuova vita in Toscana si sta svolgendo in modo organico e vorremmo ripercorrere alcuni di questi passaggi con te.


Passaggio 2: evoluzione delle amicizie


Anche se immaginavamo che la Puglia sarebbe stata la nostra casa italiana per la vita, eravamo aperti a ciò che l’esperienza di vivere in Italia avrebbe rivelato. E durante il nostro secondo anno, ha rivelato molto.



Abbiamo scelto la Puglia come nostra casa principalmente per le nostre amicizie locali. Abbiamo deciso di costruire su quelle relazioni che avevamo già stabilito dalle visite precedenti.


Queste amicizie sono state e sono tuttora uno degli aspetti più gratificanti della vita (part-time) in Italia. Abbiamo realizzato alcune cose sulle nostre amicizie locali durante il nostro secondo anno in Puglia.


La maggior parte dei nostri amici pugliesi erano impegnati durante l'estate del nostro secondo anno. Alcuni avevano programmi di viaggio, altri lavoravano nel nord e altri ancora avevano lavori impegnativi. Quindi, abbiamo visto pochissimo alcuni dei nostri amici durante la nostra seconda estate in Puglia, il che ci ha fatto riflettere sul nostro impegno per la Puglia.


Abbiamo parlato con i nostri amici di questi cambiamenti e ci siamo resi conto che il mantenimento e la crescita delle amicizie non dipende dalla geografia; se viviamo nella stessa zona di un amico non definisce l'amicizia.


Ci siamo anche resi conto che non potevamo venire in Puglia e aspettarci che gli amici smettessero di vivere e si stringessero attorno ai californiani; spettava a noi organizzare le nostre giornate attorno a ciò che era importante per noi.


Questo processo e questa riflessione ci hanno portato a un'esperienza più matura di amicizia e ci hanno liberato dal sentimento che se lasciassimo la Puglia perderemmo i nostri amici. Non vero.


Passaggio 3: qual è il punto?


Una volta chiarita la questione dell’amicizia, ci siamo sentiti più liberi di esaminare le nostre motivazioni.


Perché eravamo in Italia?


Bilanciare tutte le parti mobili è una spesa significativa e impegnativa. Siamo qui per frequentare l’Europa senza uno scopo diverso dal voler vivere in un’altra cultura?


Durante il secondo anno abbiamo cominciato a chiederci: qual è il punto? Cosa stiamo cercando qui?


Passaggio 4: Spiagge, montagne, cultura, viaggi


Essendo californiani, siamo abituati alla vita da spiaggia, quindi la Puglia ci è sembrata perfetta. Alcuni dei nostri amici locali chiamano il Salento la "California d'Italia". Ha un'atmosfera rilassata simile e un'intensa cultura della spiaggia durante l'estate. La cultura è anche molto aperta, gay-friendly e curiosa.


Dato che né io né il mio compagno siamo interessati a stare sdraiati su una spiaggia per ore, ci siamo ritrovati a cercare attività culturali, fisiche o di viaggio in Puglia piuttosto che accompagnare i nostri amici in spiaggia. Abbiamo cercato luoghi in cui fare escursioni, palestre in cui allenarci, siti storici da visitare e altre città europee in cui volare.


Dopo essere stati in molti, se non tutti, siti culturali entro due ore dalla nostra base in Puglia almeno cinque o sei volte, abbiamo iniziato a sentirci pronti per qualcosa di nuovo.


A causa del nostro background, io e il mio compagno siamo attratti più dalle montagne che dalle spiagge; ci piace la sfida di una lunga escursione, alla scoperta di panorami raramente visti, o gli sport invernali associati alla montagna.


Uno dei motivi per cui abbiamo scelto di vivere in Italia è stato quello di utilizzare il nostro posto come base per esplorare l'Europa. Abitavamo in Puglia vicino all'aeroporto di Brindisi e a circa due ore da Bari, e ne abbiamo approfittato per fare qualche viaggio in Europa. Ma, dato che eravamo nell’estremo sud dell’Italia, esplorare altri posti in macchina è stato impegnativo. Un posto più centrale raggiungerebbe il nostro obiettivo di usare la nostra sede in Italia come base?


Passaggio 5: Dove in Toscana?


Abbiamo avuto molte domande emerse durante il nostro secondo anno in Puglia; forse questo ci ha reso più aperti ad ascoltare finalmente uno dei nostri amici locali, che da anni ci esortava: "Andate sul Monte Amiata in Toscana. È conveniente e lo adorerete".


Sebbene il mio compagno fosse sempre stato attratto dalla Toscana, l'avevo respinto, rispondendo sempre: "Non possiamo permettercelo". Era vero che non potevamo permetterci di vivere a Firenze o Siena o in Val d'Orcia. "C'è molto di più in Toscana oltre a questi posti, eppure puoi essere vicino a tutti loro!" ha detto il nostro amico locale.


Così, dopo aver finalmente ascoltato le sue parole, abbiamo prenotato un volo per Pisa, noleggiato un'auto e AirBnB per quattro giorni e siamo finiti nelle città della regione del Monte Amiata in Toscana.


Ciò che abbiamo trovato è stato:

  • Maggiori opportunità per uno stile di vita attivo (escursionismo, mountain bike, sport invernali, palestre, ecc.).

  • Altri siti culturali da visitare nelle immediate vicinanze (Firenze, Assisi, Siena, Pienza, ecc.).

  • Una posizione più centrale in Italia per utilizzare la nostra sede come base.


Siamo rimasti sorpresi nel sentirci dire: questo è il posto in cui vogliamo essere.


Passaggio 6: domande sul budget


A causa degli obblighi della California, dovremmo vivere in due posti, il che limita il nostro budget. Abbiamo prestiti studenteschi, un mutuo e tutte le altre spese; potremmo farlo funzionare solo se rientra nel nostro budget.


Abbiamo scoperto che la zona del Monte Amiata in Toscana è più conveniente rispetto ad altre parti, e abbiamo trovato alloggi che costavano meno di una casa a Nardò che avevamo considerato di acquistare.


Quindi stiamo facendo il passo che sembra naturale, non forzato.


Condividerò di più man mano che impareremo attraverso la nostra esperienza.


Approfondimenti.


Fare un passo alla volta, piuttosto che avere tutto capito dall’inizio, sta funzionando per noi mentre stabiliamo la nostra vita in Italia. Trasferirsi dalla Puglia alla Toscana non era una cosa che avremmo potuto immaginare un anno fa. Tuttavia, le circostanze e le esperienze hanno rivelato la logica di tale mossa e le porte si sono aperte quasi da sole.


Di più la prossima volta.


Ora in vendita a $ 2,99: il mio libro è "Storie dalla Puglia: due californiani nel sud Italia". Amazon USA:https://www.amazon.com/dp/B0CRKMKPWF?ref_=cm_sw_r_cp_ud_dp_X2WRQ3PTG2ZDD7AVF6GH


E inoltre, su Amazon Italia:


12 visualizzazioni0 commenti

Yorumlar

5 üzerinden 0 yıldız
Henüz hiç puanlama yok

Puanlama ekleyin
bottom of page