top of page
  • Immagine del redattoreMark Tedesco

La nostra avventura italiana: Approfondimenti: Anno 2 in Puglia

PARTE 53: Potrebbe essere interessante condividere come siamo riusciti a vivere in Italia per una parte dell'anno. Pubblicherò alcuni passi che abbiamo fatto.


Viviamo in Puglia d'estate e poi di nuovo d'inverno.

Iniziamo il nostro secondo anno di vita in Puglia. Quali sono alcune intuizioni che abbiamo raccolto dopo un anno? In che modo vivere qui per un secondo anno è diverso dal nostro primo?


Anno 1.


Trasferirsi in Puglia la scorsa estate ha soddisfatto circa sei anni di sogno, ricerca e progettazione. Dopo aver perso alcuni cari amici che erano troppo giovani per morire, ci siamo resi conto che la vita è breve ed è meglio iniziare a realizzare il sogno non appena potrei andare in pensione presto come insegnante.


Quando siamo arrivati ​​in Puglia, abbiamo voluto sfruttare appieno il fatto di essere in Europa pianificando "gite sul campo" giornaliere nella nostra zona, lunghi viaggi in auto (costiera amalfitana, Dolomiti) e alcuni viaggi internazionali, tra cui Budapest. La storia e la cultura stanno prendendo vita attraverso i nostri viaggi fino ad ora e ci sentiamo privilegiati di trovarci in un luogo dove una vita internazionale è facile.


Le nostre priorità hanno iniziato a cambiare durante il nostro primo anno quando ci siamo resi conto che le relazioni contano di più.


I nostri amici locali sono diventati come una famiglia e incontrare espatriati su percorsi paralleli, alla ricerca di una vita più grande è affascinante. Tra la costruzione di nuovi e vecchi legami e l'esplorazione di culture e aree interessanti, i nostri orizzonti stanno crescendo e anche la nostra vita sembra più grande e appagante.


Anno 2.


Abbiamo appena iniziato il secondo anno in Puglia, e invece di saltare in macchina per vedere il pavimento della cattedrale di Otranto, o la bellissima costa e la città di Polignano, abbiamo iniziato il nostro soggiorno correndo una volta al centro commerciale e tre volte al negozio di alimentari. Sentirsi sistemati è diventata una priorità.


Ora abbiamo un senso di stabilità e l'urgenza di vedere e fare il più possibile perché il tempo è poco ha lasciato il posto a un senso di calma, sapendo che c'è tempo per altri viaggi e nuove esperienze, ma non deve essere per forza oggi.


L'obiettivo è prendersi cura dei passaggi pratici della vita quotidiana.


  • Ottenere provviste per la casa

  • Entrare in una nuova palestra

  • Iniziare una dieta sana e fare esercizio fisico

  • Il nostro caffè mattutino


Un altro obiettivo è modificare la nostra esperienza in Puglia per aiutare la nostra esperienza qui a crescere. Alcune decisioni che abbiamo preso nell'anno 2 includono: inizieremo ad arrivare in autunno e in primavera piuttosto che in estate e in inverno. In questo modo approfitteremo di un clima più mite e di migliori tariffe e facilità di viaggio. Un'altra decisione che abbiamo preso è quella di indagare sull'acquisto di una casa a un certo punto. La terza decisione è pianificare i nostri viaggi locali e internazionali, utilizzando la Puglia come base, con mesi di anticipo; abbiamo scoperto che, con l'industria del turismo in pieno svolgimento, è difficile viaggiare per capricci dell'ultimo minuto.


La prossima settimana probabilmente inizieremo le nostre gite locali, ma tutto in tempo utile.


I nostri legami di amicizia sono ancora forti, ma ci rendiamo conto che anche i nostri amici locali hanno la loro vita; le loro vite non si fermano perché sono arrivati ​​i "Californiani". Passare dal ruolo di visitatore a residente significa che siamo responsabili di pianificare le nostre giornate in modo appagante, di goderci il tempo con i nostri amici locali quando possiamo e di impegnarci in attività significative quando loro non possono.


E dopo?


Quest'estate abbiamo programmato viaggi on the road e un lungo weekend a Vienna mentre continuiamo ad approfittare del privilegio di vivere in Italia. Anche gli amici sono in visita e siamo così grati di condividere la nostra vita e mostrare loro alcuni dei luoghi che amiamo.


Le amicizie locali stanno diventando più solide e il nostro senso di responsabilità per la pianificazione delle nostre giornate sta aumentando.


Come detto sopra, pianificheremo di essere in Puglia in primavera e in autunno, saremo aperti a nuove possibilità abitative (affitto/acquisto) e trarremo maggiore vantaggio dall'utilizzo della Puglia come base.


Non siamo sicuri di cosa verrà dopo, ma siamo a nostro agio con un'esperienza organica in Puglia poiché i prossimi passi si rivelano al momento giusto.


Approfondimenti.


Stiamo iniziando il secondo anno in Puglia con la consapevolezza che, come visitatori, spesso abbiamo cercato di inserire molte esperienze in un numero limitato di giorni. Ora che abbiamo stabilito una vita qui, il senso di urgenza di vedere o fare il più possibile è sparito e ci stiamo adattando maggiormente al ritmo della vita qui:


  • Rallentare.

  • Stare nel momento presente.

  • Pianificare le nostre attività piuttosto che aspettare che gli amici locali sviluppino piani.

  • Trascorrere del tempo con gli amici rispettando le loro vite.

  • Gratitudine per quello che abbiamo.


Di più la prossima volta.


Il mio libro è "Storie dalla Puglia: due californiani nel sud Italia". Amazon Stati Uniti:https://www.amazon.com/Stories-Puglia-Californians-Southern-Italy/dp/1913680649.


E inoltre, su Amazon Italia:



16 visualizzazioni0 commenti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page