top of page
  • Immagine del redattoreMark Tedesco

La nostra avventura italiana: L'aspettato e l'inaspettato

Aggiornamento: 3 gen 2023

Questa parte riguarda: cosa è andato come previsto e cosa è andato diversamente nel nostro trasferimento in Italia?


PARTE 11: Ho pensato che potesse essere interessante condividere come siamo riusciti a vivere in Italia per parte dell'anno. Pubblicherò alcuni passaggi che abbiamo fatto.

Siamo in Puglia fino a fine settembre, per poi tornare in inverno.


L'argomento che esploreremo è "L'aspettato e l'inaspettato".



Passaggio 1: Abbiamo iniziato a pianificare il nostro soggiorno in Italia anni prima di farlo quest'anno. Con così tanta pianificazione, alcune cose sono andate come previsto e altre erano inaspettate. Quali erano alcune di queste cose finora? Quali erano alcune delle nostre paure e come sono andate a finire?


Passaggio 2: alcune delle nostre paure: ci aspettavamo di avere problemi con Internet ed eravamo preoccupati per i nostri obblighi di lavoro a distanza. Tuttavia, non abbiamo avuto problemi o problemi! Ho comprato una SIM italiana (Iliad), l'ho inserita nel mio telefono e ora la uso come hotspot per il computer e la TV.

Un'altra paura: ci stancheremo di essere in Puglia come residenti piuttosto che come turisti? Anche questa paura non si è realizzata: le nostre vite sono più piene qui che in California e non abbiamo avuto occasione o opportunità di annoiarci.

Avevamo altre paure, tra cui sentirci estranei o isolati, spendere oltre il nostro budget e sentire la nostalgia di casa. Ma nessuna di queste paure si è avverata.


Passaggio 3: alcune cose che ci aspettavamo: avevamo già un gruppo di amici intimi che sono locali in Italia e ci aspettavamo che le nostre amicizie crescessero. Con l'attenzione alla comunità e alle relazioni qui in Puglia, i nostri amici locali si sentono come una famiglia.


Cosa ci aspettavamo dal cibo? Nelle precedenti visite, abbiamo sperimentato l'alta qualità del cibo in Italia, in particolare i prodotti:

I pomodori hanno il sapore dei pomodori piuttosto che delle polpette rosse insapore che compriamo in California.

Il melone è fantastico.

L'anguria è come lo zucchero.

Le nostre papille gustative continuano a gioire qui.


Un altro aspetto della vita italiana di cui eravamo consapevoli e ci aspettavamo è la vita per le strade da quando abbiamo visitato prima di trasferirci qui. La sera non abbiamo bisogno di un piano per uscire; usciamo o guidiamo fino a Lecce e diventiamo parte della vita che ci circonda. Siamo stati anche a diverse feste di paese; è fantastico vedere le nonne ballare con i nipoti e gli adolescenti che ridono con i genitori.


Dato che siamo una coppia gay, ci siamo interrogati sull'accettazione. Quando lo abbiamo espresso ai nostri amici locali, ci hanno detto che il capo della polizia provinciale e il sindaco della nostra città sono apertamente gay e che il proprio orientamento sessuale non è praticamente un problema. Non abbiamo riscontrato alcuna omofobia o addirittura disagio in quest'area.


Step 4: Inaspettato: Gli eventi inaspettati sono ciò che trasforma la nostra esperienza in Italia e noi stessi, e per questi siamo così grati.


Il collegamento con gli espatriati è uno dei momenti salienti dei nostri primi tre mesi qui. È stato fantastico incontrare così tanti espatriati affascinanti che vogliono qualcosa di più dalla vita del semplice sogno, ma sono disposti a correre un rischio per la vita che vogliono. Ne abbiamo incontrati diversi e siamo grati per le basi dell'amicizia.


Un altro evento inaspettato è stata la facilità di accesso alle cure mediche. Avevo bisogno di vedere un medico per qualcosa di minore. A pochi isolati di distanza, nel nostro quartiere, c'è una clinica privata dove ho pagato una tassa e ho visto un medico in 5 minuti. Ha diagnosticato la mia eruzione cutanea da calore, mi ha scritto una ricetta e l'ho riempita in una farmacia locale. Il tutto (medico, farmacia, farmaci) è durato circa 20 minuti. Alcuni nostri amici locali ed espatriati ci hanno anche avvisato che l'assistenza sanitaria è un diritto umano fondamentale in Italia, il che significa che le cliniche pubbliche e gli ospedali forniscono assistenza a chi ne ha bisogno.


Abbiamo anche scoperto che i farmacisti sono disposti ad aiutare, supportare e consigliare.


Lo shopping può essere un'esperienza leggermente confusa poiché gli oggetti sono raggruppati in modo diverso da come sono in California. Siamo andati in un negozio alla ricerca di un orologio digitale tra l'elettronica e li abbiamo trovati accanto alle candele; siamo andati a prezzo delle biciclette nel nostro negozio locale, che vende anche lavatrici e ventilatori.


Abbiamo anche scoperto che i negozi locali offrono un servizio migliore rispetto a quelli più grandi: i proprietari ricordano chi siamo e generalmente sembrano interessati a come sta andando il nostro tempo qui.


L'intensità dell'amicizia e la facilità di stabilire contatti con la gente del posto in Puglia erano entrambe attese (l'abbiamo sperimentato durante le visite) e inaspettate (la rapida crescita delle nostre amicizie). Prevale un senso di famiglia e connessione.


Un ultimo punto inaspettato è la curiosità che incontriamo. Nella nostra o in qualsiasi città qui in Puglia, se qualcuno ci sta fissando, riceverà da me un "Buon Giorno". Alcuni si fermano e chiedono da dove veniamo. Quando rispondiamo "California" è come se un velo magico si fosse alzato. I locali sorridenti spesso chiedono perché siamo qui, come si confronta la vita, ecc. La curiosità può portare ad amicizie.


Approfondimenti: ho riflettuto su come la miscela di atteso e imprevisto influenzi le nostre vite o cambi i nostri punti di vista. Sebbene questo sia un viaggio, la prima intuizione riguarda le priorità, che scopriamo si stanno riallineando per noi. Le relazioni sembrano più intense e hanno più importanza nella vita in Puglia. Molti anni fa, un amico mi disse che "le amicizie sono come investimenti; non cresceranno a meno che tu non impieghi tempo ed energie a coltivarle". Crescere amicizie è una priorità in Puglia e sto imparando che c'è di più da vivere di quanto immaginassi in precedenza; Devo questa realizzazione ai nostri amici qui e al nostro soggiorno in Italia.


Guarda il mio libro in arrivo intorno al 1° dell'anno: "Storie dalla Puglia: due Californiani nel sud Italia".


Altro la prossima volta.



10 visualizzazioni0 commenti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page