top of page
  • Immagine del redattoreMark Tedesco

La nostra avventura italiana: perché andare in Puglia fuori stagione?

PARTE 37: Potrebbe essere interessante condividere come siamo riusciti a vivere in Italia per una parte dell'anno. Pubblicherò alcuni passi che abbiamo fatto.


Viviamo in Puglia d'estate e poi di nuovo d'inverno.

Passaggio 1: La nostra prima lunga esperienza in Puglia è stata l'anno scorso, durante l'estate. Abbiamo riempito le nostre giornate di serate al mare con gli amici, cene in compagnia, sagre paesane, concerti all'aperto, escursioni sulle colline sopra Santa Caterina.


Ma come sarebbe diversa la nostra esperienza se venissimo in Puglia in bassa stagione? Dato che stiamo appena concludendo il nostro soggiorno invernale (seguendo la regola 90/180), potrebbe essere utile condividere ciò che abbiamo trovato in Puglia durante la bassa stagione e come è stata un'esperienza fantastica.


Passaggio 2: differenze. Le nostre amicizie locali sono una parte importante del motivo per cui abbiamo scelto la Puglia, e trascorrere del tempo con gli amici e viaggiare con loro è stata una parte importante della nostra esperienza estiva qui.


Ma diversi amici lavorano a Roma come educatori durante l'anno scolastico, e altri lavorano nel nord Italia in questo periodo. Così siamo venuti in Puglia in inverno, sapendo che starà a noi costruire qui un periodo appagante e che ogni giorno dipende da noi più che dagli amici.

Un'altra differenza è l'assenza di turisti. La nostra zona può sentirsi inondata di visitatori in luglio e agosto a causa delle spiagge vicine. Il clima e l'acqua sono caldi e tutti vogliono essere dove vogliono essere. Abbiamo navigato bene, ma abbiamo dovuto pianificare di più se stavamo visitando un'area o una città turistica ad alta densità.


La terza differenza erano le diverse opzioni di cose da fare. D'estate si cenava all'aperto sulle terrazze di amici, si passeggiava per i sentieri di collina e si passava il tempo sulle nostre spiagge preferite. Abbiamo anche visitato i siti culturali della zona; ci è piaciuto esplorare Lecce, ammirare i disegni millenari sul pavimento della cattedrale di Otranto e guardare l'incontro dei mari a Santa Maria Leuca. Ma in inverno il tempo limitava alcune di queste attività.


Passaggio 3: sfide. Le sfide che abbiamo affrontato includevano essere più indipendenti dai nostri amici locali in una terra che stiamo ancora imparando, trovare nuove attività e aree da esplorare compatibili con il clima più freddo ed espandere i nostri orizzonti oltre ciò che i nostri amici ci hanno mostrato fino ad ora.


Passaggio 4: opportunità. Abbiamo deciso di trasformare i nostri mesi fuori stagione in Puglia in opportunità. Alcune cose che abbiamo scoperto:


  • La mancanza di turisti ci permette di esplorare le zone in modo più profondo rispetto all'estate. Esempio: siamo andati a Otranto e abbiamo trascorso più di un'ora nella cattedrale, esaminando gli antichi disegni del pavimento, con nessuno nella chiesa oltre a noi.


  • Stiamo esplorando alcune bellissime spiagge che sono estremamente popolari e di difficile accesso nei mesi estivi. Oggi siamo andati in una spiaggia popolare e bellissima. Abbiamo parcheggiato la macchina, siamo usciti ed abbiamo esplorato la costa. Eravamo gli unici esseri umani da un orizzonte all'altro.


  • Usiamo la nostra posizione in Puglia come base per esplorare altre aree. Esempi: siamo volati a Budapest per visitare amici e vedere la città e, un altro fine settimana, siamo andati in Costiera Amalfitana fuori stagione.


  • Abbiamo colto l'opportunità di sviluppare nuove amicizie con gente del posto che abbiamo incontrato e con espatriati nella nostra zona.


  • Ci siamo integrati nella nostra comunità cittadina. Che si tratti della nostra palestra, del negozio di alimentari, del macellaio o del ragazzo vegetariano, conoscono tutti i due californiani e parliamo sempre di come stanno andando le loro vite mentre chiedono informazioni sulla nostra.


  • Abbiamo preso l'iniziativa ed esplorato altre bellissime zone che non avevamo mai visto prima, come Monopoli e Polignano. Abbiamo molte altre città e luoghi ancora da esplorare.


Approfondimenti: Essere in Puglia durante la bassa stagione è stata un'esperienza fantastica perché ci permette di immergerci più a fondo nella storia e nella cultura di questo luogo, esplorare nuove aree e sviluppare nuove relazioni.


Guarda presto il mio libro: "Storie dalla Puglia: due californiani nel sud Italia".https://www.bookdepository.com/Stories-from-Puglia-Mark-Tedesco/9781913680640?ref=grid-view&qid=1666212800375&sr=1-2.


Di più la prossima volta.



2 visualizzazioni0 commenti

Comentários

Avaliado com 0 de 5 estrelas.
Ainda sem avaliações

Adicione uma avaliação
bottom of page